Print this page
Domenica, 19 Maggio 2019 08:08

I giovani e la musica - Al castello di Mussomeli (Cl) i premiati per il concorso musicale nazionale “José Cardinale”

Written by Emilia Di Piazza
Rate this item
(2 votes)

Allo scopo di diffondere la cultura musicale e di stimolare i giovani allo studio della musica con l’intento di promuovere il confronto tra i giovani talenti provenienti da differenti esperienze musicali che permette di favorire attraverso la musica, la socializzazione tra i giovani artisti, si conferma il clamoroso successo per la seconda edizione del concorso musicale nazionale “José Cardinale”, dedicato ad un giovane musicista Mussomelese venuto a mancare prematuramente. Organizzato dal 1° Istituto Comprensivo “Leonardo da Vinci” di Mussomeli, diretto dal Dirigente prof.ssa Valeria Vella, che si è tenuto al Castello Manfredonico di Mussomeli. I docenti di strumento musicale Assunta Catalano, Floriana Gallo, Daniele Priolo e Salvatore Scibetta hanno coordinato, per i giorni 15 e 16 maggio, le esibizioni dei ragazzi delle scuole medie ad indirizzo musicale provenienti da diverse parti della Sicilia.

La commissione giudicatrice composta dal M° Daniele Riggi (presidente), Domenico Debilio e Simone Milioto ha valutato le esibizioni musicali e una rappresentanza dei partecipanti si è esibita durante la serata finale. Un ringraziamento particolare va fatto alla famiglia Cardinale, alla giunta comunale nelle persone del Sindaco Catania e degli Assessori Lo Conte e Territo e alla presidente della Pro Loco Falzone. Particolarmente preziosa la presenza dei ragazzi della “Leonardo’s ensemble” che hanno curato l’accoglienza degli ospiti e si sono esibiti all’apertura della serata finale che si è tenuta giovedì 16 maggio. Questi i vincitori dei primi premi assegnati: Carlino Matteo (pianoforte solista) di Sommatino, l’ensemble di flauti traversi “Flautando” dell’Istituto Comprensivo “Don Milani” di Caltanissetta,

 
 Il corpo insegnante

l’ensemble di clarinetti della Scuola Secondaria di I grado “G. Carducci” di San Cataldo e l’ex aequo delle orchestre dell’Istituto Comprensivo “San Francesco” di Gela e dell’orchestra della Scuola Secondaria di I grado “G. Carducci” di San Cataldo.

Si è particolarmente distinto Alessandro Nigrelli di Termini Imerese che con il suo flauto traverso si è aggiudicato il primo premio assoluto con il punteggio di 100/100.

Read 686 times Last modified on Domenica, 19 Maggio 2019 15:41

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information