Print this page
Domenica, 03 Aprile 2016 03:21

Torna a salire il tasso di disoccupazione

Written by Natalino Ventrella
Rate this item
(0 votes)

Torna a salire il tasso di disoccupazione a febbraio. E' pari all'11,7%, secondo i dati provvisori dell'Istat, in aumento di 0,1 punti percentuali rispetto a gennaio.
L'Istat stima che i disoccupati a febbraio siano aumentati di circa 7.000 unità, con un aumento percentuale dello 0,3% che sintetizza un dato di crescita tra gli uomini e di calo tra le donne.

A febbraio 2016 il tasso di disoccupazione giovanile diminuisce al 39,1%, in calo di 0,1 punti percentuali rispetto al mese precedente. Lo rileva l'Istat nei dati provvisori precisando che dal calcolo del tasso di disoccupazione sono esclusi i giovani inattivi, cioè coloro che non sono occupati e non cercano lavoro, nella maggior parte dei casi perché impegnati negli studi. Nell'ultimo mese, inoltre, cresce tra i 15-24enni il tasso di occupazione (+0,2 punti fino al 15,6%) e cala l'inattività (-0,3 punti al 74,3%).
A febbraio ci sono 97 mila occupati in meno a causa della riduzione dei lavoratori permanenti. Questi sono 92 mila in meno in un mese, secondo i dati provvisori dell'Istat. Per i dipendenti a tempo indeterminato è il primo calo da inizio 2015. "Dopo la forte crescita registrata a gennaio 2016 (+0,7%, pari a +98 mila) - spiega l'istituto - presumibilmente associata al meccanismo di incentivi introdotto dalla legge di stabilità 2015" il calo dell'ultimo mese riporta i dipendenti permanenti ai livelli di dicembre 2015.

Read 7175 times Last modified on Domenica, 03 Aprile 2016 13:35

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information