L'informazione non è un optional, ma è una delle condizioni essenziali dell'esistenza dell'umanità. La lotta per la sopravvivenza, biologica e sociale, è una lotta per ottenere informazioni.

IL SINGHIOZZO DEL CALCIO

By Francesco Guzzardi March 02, 2020 4216

Stato confusionale per il calcio italiano, costretto a convivere col corona virus e quindi menomato nelle partite e nelle classifiche. Si grida al “campionato falsato” ma si va avanti zoppicando, e le molte partite rinviate permettono alla Lazio di sognare e rimanere sola in vetta alla classifica, in attesa che le dirette concorrenti si mettano alla pari con le gare disputate. Questa giornata ha visto disputarsi solo quattro partite e ben sei rinviate, compreso quel Juventus vs Inter che tanto avrebbe saputo di “scudetto”. Hanno vinto Lazio, Napoli, Atalanta e Roma, rispettivamente contro Bologna, Torino, Lecce, e Cagliari. La classifica quindi, seppur menomata vede momentaneamente la Lazio che comanda e il Lecce che rimane invischiato in zona rossa, per il resto dovremo aspettare i recuperi e le “sicure” denuncie che qualche società invierà alla Lega per aver (a loro detta…) falsato il campionato.

La Lazio batte, nemmeno a dirlo, anche il Bologna e conquista più che meritatamente la prima posizione della classifica, traguardo inseguito da tempo e finalmente (anche se con una gara in più) raggiunto. Reti di Louis Alberto e Correa. Il Napoli batte di misura il Torino e continua a risalire la classifica, per i granata invece una batosta che li li coinvolge in zona retrocessione. Reti di Manolas, Di Lorenzo e Edera. L’Atalanta dilaga a Lecce contro una squadra che era riuscita a pareggiare il doppio svantaggio ma che è crollata sotto il dominio degli orobici che blindano la quarta posizione di classica. Reti di Donati (aut.), Zapata (3), Saponara, Donati, Hateboer, Ilicic, Muriel e Malinovsky. Cagliari e Roma cercano una dignitosa posizione di classifica e le sette reti dimostrano che si sono affrontate a viso aperto, hanno vinto alla fine i giallorossi che hanno resistito fino al termine all’assalto degli isolani. Reti di Joao Pedro (2), Kalinic (2), Kluivert, Kolarov e Pareiro.

Risultati

Parma-Spal (posticipata); Sampdoria-Verona; Milan-Genoa (posticipata); Udinese-Fiorentina (posticipata); Lecce-Atalanta 2-7; Lazio-Bologna 2-0; Cagliari-Roma 3-4; Napoli-Torino 2-1; Juventus-Inter (posticipata); Sassuolo-Brescia (posticipata).

Classifica

Lazio 62; Juventus* 60; Inter** 54; Atalanta* 48; Roma 45; Napoli 39; Parma**, Milan* 36; Verona** 35; Bologna 34; Cagliari* 32; Sassuolo** e Fiorentina* 29; Torino* e Udinese* 27; Lecce 25; Sampdoria** 23; Genoa* 22; Brescia 16; Spal* 15.

** Parma, Sampdoria, Verona, Inter e Sassuolo due gare in meno.

* Milan, Genoa, Spal, Udinese, Fiorentina, Juventus, Cagliari, Torino e Atalanta una gara in meno.

Prossimo turno

Atalanta-Lazio; Verona-Napoli; Bologna-Juventus; Inter-Sassuolo; Spal-Cagliari; Roma-Sampdoria; Torino-Udinese; Genoa-Parma; Lecce-Milan; Fiorentina-Brescia.

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Monday, 02 March 2020 08:37
© 2022 FlipNews All Rights Reserved