L'informazione non è un optional, ma è una delle condizioni essenziali dell'esistenza dell'umanità. La lotta per la sopravvivenza, biologica e sociale, è una lotta per ottenere informazioni.

IL SIMBOLISMO AL TEMPO DEL CORONAVIRUS

By Stefano Erario December 27, 2020 3623

Disamina Simbolica del 27 dicembre 2020

 

“VACCINO DAY” Chiave di Lettura:    COVID-19, 27 DICEMBRE 2020 VAX DAY SIMBOLICO IN TUTTA EUROPA.

Rieccoci qui!. Mi ero promesso di non fare più disamine, l’ultima è stata il 5 agosto scorso, per non creare malintesi e per il rispetto delle vittime che cominciavano ad essere attribuite al “fantomatico Covid-19”, fantomatico perché ancora non si è chiarita la questione scientifica di questo “nuovo” virus. Ma questa volta non posso farne proprio a meno.

In tanti mi hanno chiesto se vi è un nesso “Esoterico” nella scelta della data in cui il vaccino anti-Covid, delle aziende Pfizer-BionTech, viene distribuito in Tutta Europa, tutto nello stesso giorno, e per quale motivo si può ipotizzare come un ennesimo “rituale oscuro”.

Bene, utilizzerò per questa Interpretazione Simbolica, le parole della Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen:

Bruxelles – Non ci sarà un solo ‘Vaccino day’ simbolico per far partire la somministrazione negli Stati membri UE, ma tre: il 27, 28 e 29 dicembre inizierà la vaccinazione contro il Coronavirus in tutta l’Unione europea. Lo annuncia la presidente della Commissione Ursula von der Leyen in un tweet dopo che (il 16 dicembre) in un dibattito di fronte al Parlamento europeo aveva reso noto il suo auspicio che i Ventisette (27) Stati membri Ue potessero iniziare insieme,tutti lo stesso giorno”, la campagna di vaccinazione contro il Covid-19, “così come abbiamo agito insieme durante tutto l’arco di questa pandemia”.

Anche in Italia è stato pubblicato il bando di gara per il reclutamento di 3mila medici e 12mila infermieri, chiamato Piano-Arcuri, da utilizzare a tempo determinato per la somministrazione dei vaccini: Il Governo italiano ha lavorato negli ultimi giorni per favorire una simbolica data comune di avvio delle vaccinazioni nell'Unione Europea . “Ci vuole ancora molta prudenza e il percorso non sarà breve, ma la strada è quella giusta", lo scrive in un post su Facebook il ministro della Salute Roberto Speranza. Numeri a caso?... Parole a caso?

Come ormai sapete io non ho mai creduto al caso e in tutta questa vicenda è ormai palese che vi sia qualcosa che non “torna” ma, essendo fiduciosi e garantisti, crediamo che se in un futuro non troppo prossimo, dovessero configurarsi delle responsabilità in tutta questa vicenda, di tipo penale e oggettive su “ipotetici reati”, abusi di potere anti-Costituzionali ecc.., diremo che perlomeno qualche dubbio ci era venuto.

Vediamo insieme dunque, cosa ci dice la Cabala sul numero Simbolico 27.

DISAMINA DEL NUMERO 27

Simbolismo

Interpretazione cabalistica

Ventisette (cf. latino viginti septem, greco πτ κα εκοσι) è il numero naturale dopo il 26 (attribuito a Dio) e prima del 28 (attribuito alla Forza).

SIGNIFICATO:    "Chi si comporta bene sarà premiato con onore.

                       Il saggio aspira solo all'armonia della propria coscienza."

ABBINAMENTI: Albero, caramelle, diavolo (26 è il numero di Dio), pace, ascia, casco, feto, studente, attore, confessione, lingua, mezzo di Trasporto.

Il 27 è' il numero della fortuna acquisita, ottenuta in ritardo e realizzata con il lavoro paziente ed assiduo.

E' il numero degli eventi che accadono in ritardo, dei desideri che si avverano quando ormai è troppo tardi, delle proposte di lavoro e di matrimonio quando oramai si è già impegnati, dei numeri del lotto intuiti quando sono già usciti, dei treni perduti, dei sentimenti gettati al vento.

E' anche il numero delle persone che si svegliano nervose, che cominciano un lavoro sfiduciate, delle giornate piovose, ma anche delle cose cominciate con difficoltà e concluse piacevolmente, della tristezza che si trasforma in allegria, delle situazioni cominciate male e che si concludono felicemente.!

Il simbolo di questo numero è la polvere.

E’ il simbolo della luce “divina”. “Ecce crucem Domini” era la frase che accompagnava l’apparizione della croce luminosa.

E’ all'età di 27 anni che Gesù iniziò la sua evangelizzazione, secondo le visioni di Maria Agreda. «Nel secondo mese, il ventisette del mese, tutta la terra si era prosciugata» dalle acque del diluvio (Gen 8,14).

Nel Nuovo Testamento

Il numero 27 è usato 6 volte nella Bibbia (6 è il numero dell’Uomo in Genesi)

27 sono i libri del Nuovo Testamento nella Bibbia cattolica secondo il Concilio di Trento (1546) il 27-esimo, è la Rivelazione di Giovanni (libro dell’Apocalisse) e la sua festa è celebrata il 27 dicembre.

Secondo la Gematria

Il libro dei Atti dei Apostoli nel Nuovo Testamento usa in tutto 27 numeri diversi, che sono quelli dall’1 al 12, 14, 15, 20, 40, 70, 75, 120, 200, 276, 400, 450, 3'000, 4'000, 5'000 e 50'000. Il numero 500 è usato 27 volte nella Bibbia.

Fra i 365 numeri diversi che si trovano nella Bibbia, 27 di loro sono numeri primi, compreso il numero uno [1].

Alcuni Scrittori

Lo scrittore Raymond Abellio parla del numero dello Spirito Santo. Secondo R. Allendy, rappresenta l'evoluzione tendente a unificare la dualità, J. Boehme chiama questo numero          "la morte." Secondo Alfred Weysen, ventisette è un simbolo lunare, indica la luce nell’oscurità. Secondo Edgar Cayce, è questa unità di misura che sarebbe stata usata per la costruzione della Grande Piramide.

In Massoneria

27 erano i Maestri che inseguirono i 3 assassini di Hiram.

Per gli indo-Americani

Per gli indiani d’America il “dio Soma” era accompagnato da 27 donne.

Per i Greci

L'alfabeto greco primitivo, con quale era possibile scrivere tutti i numeri dal 1 al 900, aveva 27 lettere col digamma, il koppa ed il sampi.

Per il Popolo Ebraico

Similmente la Rivelazione divina, ispirata al popolo eletto, è stata scritta sui rotoli grazie al 27 segni dell'alfabeto israelitico: 22 lettere più i 5 finali (kaph, mem, nun, phe e tzade) che hanno una forma ed un valore numerico diverso quando sono alla fine di una parola.

Ricorrenze

Anniversario di matrimonio: la Leggenda delle nozze di Ametista (consigliata la lettura).

       Altre interpretazioni del 27

Non sono solo i sogni che danno un senso ai numeri però! Può infatti capitare di avere un numero ricorrente, che entra a far parte in vario modo della nostra vita. E’ possibile anche associarsi ad un numero perché in quel giorno siamo venuti al mondo. Se il vostro numero è il 27, potrete nelle righe seguenti trovare tutte le informazioni utili.

Il 27 si associa solitamente ad una persona sana e positiva, baciata di solito da una fortuna che non è però in grado di sfruttare come dovrebbe. Attenzione in amore. Il numero 27 è infatti associato a persone che tendono ad innamorarsi di chi non li ama, e si trovano così a vivere momenti di difficoltà, di solitudine, di sofferenza. Attenzione si da anche ai rapporti di amicizia!.

Il Club 27

Secondo alcuni, esisterebbe un misterioso e oscuro club di Artisti Famosissimi,                  i quali avrebbero perso la vita a 27 anni, dopo la loro iniziazione! (ipotesi)

Numero 27 nella Smorfia: il pitale; ‘O càntero

La smorfia associa al numero 27 all’orinale. Capiamo da dove nasce questa associazione, quale significato ha, per quale motivo e in quali circostanze può essere utile puntare sul numero 27.

La smorfia napoletana associa al numero 27 il vaso da notte che viene utilizzato durante la notte appunto per le proprie funzioni fisiche qualora si sia impossibilitato a raggiungere i bagni. Molto diffuso un tempo, quando i bagni si trovavano fuori dalle abitazioni, oggi l’uso di questo oggetto è legato soprattutto a situazioni di malattia o in cui comunque un soggetto ha difficoltà a raggiungere in maniera autonoma un bagno. Lo stesso numero rimanda infatti ad azioni quali adattarsi, declamare, offendere, pestare, puntellare, tranciare; a cose quali l’autobus, il cappello di lana, la carne, il certificato, la comunicazione, il convoglio, l’ufficio, il cuscino, davanzale, il torrone, il mezzo di trasporto.

Proprietà matematiche

È un numero composto, dispari. È il cubo di tre. La scomposizione in fattori primi è la seguente: 27 = 33 ( 33 gli anni di Cristo in croce secondo il nuovo Testamento).

Ha quattro divisori, la lista completa è: 1, 3, 9, 27. La somma dei suoi divisori (funzione sigma) è quaranta, l'aliquot (somma dei divisori propri) è tredici.

Il doppio di ventisette è cinquantaquattro e il triplo è ottantuno. Il quadrato è 729, mentre il cubo è 19683.

La somma delle cifre di ventisette è 9 per cui è un numero di Harshad, in quanto è divisibile per tale somma.

È un numero dispari.

È un numero composto, con quattro divisori: 1, 3, 9 e 27. Poiché la somma dei divisori (escluso il numero stesso) è 13 < 27, è un numero difettivo.

È un numero perfetto totiente.

È un numero decagonale.

È un numero di Harshad.

È un numero potente.

È un numero di Smith nel sistema numerico decimale.

È un numero di Friedman in numeri romani, XXVII = IX * ((X/V) + I).

È la somma delle cifre del suo cubo: 273 = 19683; {\displaystyle 1+9+6+8+3=27.}{\displaystyle 1+9+6+8+3=27.}

È il cubo perfetto ossia 33.

1/37 = 0,027027027..., e 1/27 = 0,037037037...

Se un multiplo di tre cifre di 27 viene ciclicamente permutato, per esempio 513 diventa 135 o 351, allora i numeri risultanti sono ancora multipli di 27.

L'unico altro numero che ha questa proprietà nell'ambito delle tre cifre è 37.

È il più piccolo numero intero che è uguale alla somma di tre quadrati in due modi diversi: 27 = 32 + 32 + 32 = 52 + 12 + 12.

È parte delle terne pitagoriche (27, 36, 45), (27, 120, 123), (27, 364, 365).

È un numero palindromo nel sistema numerico binario.

È un numero a cifra ripetuta nel sistema di numerazione posizionale a base 8 (33).

È un numero malvagio. Lunghezza del cubito "mir" in pollici (è in realtà ventisette pollici e mezzo).

Rappresentazione

Il numero 27 nella numerazione in base 16 (sistema esadecimale) viene rappresentato con 1B. Invece nella numerazione binaria (in base 2) viene rappresentato con 00011011 (se si utilizzano otto cifre). Nella notazione scientifica si esprime in questo modo: 2,7 x 10 1 oppure 2,7E+1

Chimica

L’elemento di numero atomico 27 è il cobalto (simbolo Co), un metallo grigio, molto duro, adottato in molte leghe e processi, come colorante.

Proprietà del numero 27 - Numero Cardinale

È un aggettivo numerale cardinale, invariabile (per cui si usa sia al maschile che al femminile). In cifre arabe si scrive 27, in numeri romani diventa XXVII.

Segue il ventisei e precede il ventotto. È composto di due decine e sette unità.

Il corrispondente numerale ordinale è ventisettesimo. A volte l'ordinale viene indicato nella forma mista 27esimo.

Per indicare una persona che ha ventisette anni, anche in maniera approssimativa, si usa la parola composta ventisettenne. A volte si usa anche la grafia mista di cifre e lettere 27enne.

Come sostantivo al maschile indica il numero e il segno che lo rappresenta.                Ad esempio: Alla lotteria di Guidonia Montecelio è stato estratto il ventisette.

Può essere usato in espressioni relative al tempo. Ad esempio: Il ventisette maggio vado a Catanzaro per lavoro. Preceduto da un apostrofo, può indicare un anno in cui vengono omesse le prime due cifre, in particolare in relazione al ventesimo secolo. Quindi di solito '27 si riferisce al 1927.

Il Numero 27 – Terzo Decagonale

È parte paterna del triangolo rettangolo pitagorico 27, 36, 45. Questa terna è nove 9 volte il triangolo sacro pitagorico 3, 4, 5.

Pitagora e il Numero Ventisette 27

Secondo Pitagora il 27 è scomponibile i 2 e 7; 2 rappresenta la dualità (bene, male ecc.); 7 il numero della manifestazione Divina (colori dell’arco baleno, note musicali, sacramenti ecc.); La loro somma è 9 che rappresenta la Partenza, Completezza e Compimento; Ventisette è cubo perfetto 27=33, il primo cubo costruito sul 3, il primo numero spirituale. È uguale alla somma dei suoi tre quadrati: 27=32+32+32. Come numero rettangolare può essere espresso solo nella forma 3 x 9. È la somma delle cifre del suo cubo: 273=19683, cioè 1+9+6+8+3=27.

È il terzo numero poligonale decagonale 1, 10, 27, la forma su cui tale sequenza si sviluppa è un poligono a 9 lati, 27 è dato dalla somma di due ennagoni a 9 e 18 punti. Il numero 27 era anche detto Grande Tetractis, perché deriva dalla somma dei 4 numeri che all’interno della Decade nascono da un prodotto: (2 x 2) + (2 x 3) + (2 x 4) + (3 x 3) = 4+6+8+9=27. La Grande Tetractis 27, esprime la totalità dei prodotti della Decade e la moltiplicazione per 4 indica il passaggio alla manifestazione, per cui con esso si esprime “la totalità degli stati dell’essere; ciò ne fa un frequente simbolo iniziatico, diffuso anche nelle tradizioni orientali”. Il pitmene di 27 è 2+7=9, che rappresenta il primo cubo (il cubo è simbolo di Terra) che forma il numero.

Platone

Platone divide L’Anima del Mondo in più parti, secondo criteri di proporzionalità e armonia, le cui misure sono date dalle due quaterne geometriche di 1, 2, 4, 8 e 1, 3, 9, 27 che insieme formano una serie di Sette numeri 1, 2, 3, 4, 8, 9, 27.

Il 7° numero 27, è la somma dei primi 6 numeri dell’Anima del Mondo.

______________________________

 
 Stefano Erario

Conclusione

Le informazioni sono dunque davvero tante, non vi resta che fermarvi un attimo a pensare e capire che il 27 è un numero estremamente Simbolico dal punto di vista Cabalistico (della conoscenza misterica) e che quasi sicuramente, secondo il mio parere, non è stato scelto a caso. Non sappiamo se chi sta governando l’Europa oggi abbia conoscenza e coscienza di tutto questo, ciò sarebbe davvero grave, ma sappiamo chi ha questo tipo di conoscenza nel mondo, e sta tentando in tutti i modi, economici ed esoterici, di impiantare un cambiamento “Forzato e Forzoso”, nei confronti di Tutta l’Umanità solo per i suoi “scopi”, comprensibili per alcuni versi e in pochissimi in alcuni casi, ma non accettabili nei metodi. (non faccio nomi ma chi mi segue lo ha capito da tempo).

Siamo in un momento importantissimo di evoluzione Cosmica, in un passaggio epocale che dal “cono” del settore circolare dei Pesci (circa 2.000 anni, e chiamato “io credo” ) si passa a quello dell’Acquario (ho calcolato un periodo minore di 1.750 anni - considerando una “Vera precessionale” di 12 coni - chiamato “io so” ). Il suo Simbolo di riferimento è l’Acqua in tutti i suoi aspetti (vita, purificazione, memoria ecc.. Un passaggio a cui Tutti siamo sottoposti e che porterà ad una visione della vita molto più Libera da preconcetti ma anche da legami Temporali e Religiosi. Questo è il vero motivo per cui si stanno compiendo questi “atti”, un colpo di coda da chi queste cose le conosce benissimo. La storia ci ha insegnato che il male non ha mai trionfato, tanto meno lo farà questa volta, seppur questo passaggio lo si sta vivendo con palpabile preoccupazione. La verità Vince Sempre, abbiate fede, ognuno la sua.

__________________________________________________________________________

< Prendete tutto quello che vi dico al pari di una fiaba, anche se le fiabe, tuttavia, hanno un fondo di verità. Chi ha orecchie per intendere, ha già inteso >                  “Sapere Aude” !Un abbraccio ... She

__________________________________________________________________________

_

Fonti:

-       Il significato dei numeri – CAMELOTTwww.camelott.it › Varie › numeri

-       proprieta-del-numero-27. http://alexfocus.blogspot.com/2012/07/

-       https://it.wikipedia.org/wiki/27_(numero)

-       https://www.yumpu.com/it/document/view/44778084/insegnamento-pitagorico-armonia-istituto-cintamani.

-       Studi di Simboli e Simbologia/di Stefano E. Erario 2011./ numeri e numerologia.

-       https://www.google.com/url?sa=i&url=http%3A%2F%2Fwww.sapienzamisterica.it%2Farithmos

-       https://www.google.com/url?sa=i&url=https%3A%2F%2Fsitowebinformativo.com%2Fnumerologia-il-significato-del-numero.

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Sunday, 27 December 2020 14:40
© 2022 FlipNews All Rights Reserved