L'informazione non è un optional, ma è una delle condizioni essenziali dell'esistenza dell'umanità. La lotta per la sopravvivenza, biologica e sociale, è una lotta per ottenere informazioni.

Da martedì 12 aprile “il dubbio” …in edicola !

By Francesco Canepa April 08, 2016 8589

Il Consiglio nazionale forense lancia “il quotidiano dei diritti” diretto da Piero Sansonetti ……e ho detto tutto !

Chi meglio dell’Avvocatura di “diritti” se ne intende?

E allora il Presidente dell’organismo di rappresentanza istituzionale dell’Avvocatura italiana- l’Avvocato Andrea Mascherin del Foro di Udine - lancia una sfida che rasenta la follia : editare un quotidiano cartaceo che tratta dei diritti.

E’ vero che gli Avvocati in Italia abbondano (ce ne sono oltre duecentocinquantamila !): ma è sicuro che tutti acquisteranno la copia del giornale ?

Già la testata è difficile da interpretare: che significato va attribuito all’espressione “il dubbio” ?

L’Avvocato, per definizione, è colui che, partecipando al processo, ricerca la “verità” e la verità - una volta raggiunta - è “certezza” !

Verità per la quale gli Avvocati arrivano ad offrire la loro stessa vita pur di difendere i diritti anche dei brigatisti; o per assolvere il “mandato di verità” conferito dai giudici ambrosiani.

Ma per raggiungere la “verità” il processo è lungo ( …forse troppo nel nostro Paese) e drammatico e la molla che sospinge il cammino è proprio “il dubbio”.

Se nell’incontro di presentazione- insieme a Rita Bernardini, Margherita Boniver, Fabrizio Cicchitto, Arturo Diaconale, Mauro Vaglio ed ai rappresentanti di altri Ordini professionali - fosse stato presente anche Cartesio forse avrebbe parafrasato se stesso : dubito ergo sum.A proposito : finalmente un incontro senza tromboni ed inutili vipponi !!!

Ben venga allora questo portatore di dubbi, questo strumento che attraverso il richiamo e l’uso dei “diritti” ci aiuterà nell’ininterrotto cammino che la civiltà compie ogni giorno per vedere finalmente una società più equilibrata, più equa e finalmente più giusta.

Non dimentichiamo che l’Italia- o forse sarebbe meglio dire gli indegni governi di questo Paese - subisce frequenti condanne alla “Corte europea dei diritti dell’uomo”.

Gli Avvocati con le loro penne difendono i diritti attraverso i loro scritti nelle battaglie processuali; i Giornalisti con le loro penne portano a conoscenza delle Persone quelle lotte con le loro vittorie e con le loro sconfitte.

Il dantesco nocchiero di questa navigazione che parte martedì è Piero Sansonetti, esperto navigatore che partì da “l’Unità” ( ……quand’era ancora ) di Antonio Gramsci, per passare da “Liberazione”, da “Calabria ora”,dagli anni passati negli USA, dalle “Cronache del garantista” ed oggi in questa nuova avventura cartacea nelle edicole di tutta Italia in continuità con la prima parte della nostra settantenne “Carta” costituzionale.

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Friday, 08 April 2016 14:38
© 2022 FlipNews All Rights Reserved