L'informazione non è un optional, ma è una delle condizioni essenziali dell'esistenza dell'umanità. La lotta per la sopravvivenza, biologica e sociale, è una lotta per ottenere informazioni.

Draghi nascosto dietro lo scudo della morte: “Vaccinatevi”

By Roberto Casalena July 28, 2021 1735

Ma si tace sulle cure anti-Covid che ci sono, ne si spiega perchè la Sanità non ha ancora varato un protocollo per medici e ospedali, ne si evidenzia che il 90% della popolazione mondiale è autoimmune.

Draghi striglia i Novax perchè sono a morte senza vaccinarsi, e possono procurare altri contagi e decessi.

E così scattano misure restrittive per chi non si è ancora vaccinato, cioè senza l'attestato del Greenpass. Intanto le discoteche restano chiuse, anche per chi ha il certificato di vaccinazione.

Ma stranamente non si parla affatto delle cure esistenti, ne di un protocollo della sanità per medici di base, cliniche ed ospedali.

D'altronde i guariti sono la maggioranza rispetto alla mortalità, il che significa che i medici applicano cure valide, senza un indirizzo della Sanità, guidato da Speranza. E ci si chiede come mai il ministro resta ancora al suo posto?

Ne si parla dei risultati positivi dello Sputnik V, che invece sembrerebbe difendere bene dal Covid, e senza effetti collaterali.

Comunque, il Governo unito con lo scotch, difende i propri interessi elettorali, mentre la Meloni mitraglia i provvedimenti messi in atto, perchè violano molti articoli della Costituzione.

E stranamente, invece, non si è alzato un dito contro le ammucchiate selvagge dei festeggiamenti per la vincita degli Europei di calcio, ed i risultati dell'innalzamento dei contagi si stanno vedendo ora.

Infine non si è fatto cenno sulla pericolosità degli attuali vaccini anti-Covid che chiamano sicuri, e non lo sono, considerando i morti successivi al vaccino. Ne si parla delle tante patologie che potranno essereci nei periodi successivi.

Ora Draghi non è un oracolo, ne tantomeno istruito sul Covid e sui vaccini, ma sentenzia il nome e per conto di Speranza e del circondario di luminari vicini a Big Pharma, mentre le voci dissonanti di medici di spessore che osteggiano il vaccino vengono ignorati dai media in generale.

E dulcis in fundo, per i trasporti è stato tutto rinviato a Settembre, mentre mancano i controlli sui voli che giungono dall'estero, e solo poche regioni (Sicilia, Puglia ed Abruzzo) effettuano tali controlli.

E non si parla neanche più di una totale riforma sanitaria ad iniziare da quella dei medici di base.

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Wednesday, 28 July 2021 15:20
© 2022 FlipNews All Rights Reserved