L'informazione non è un optional, ma è una delle condizioni essenziali dell'esistenza dell'umanità. La lotta per la sopravvivenza, biologica e sociale, è una lotta per ottenere informazioni.

Ambrosiano Desío - La novità 2022 in Versilia

By Urano Cupisti June 30, 2022 715

 

Palazzo della spiaggia

Si può emozionare con un momento d’incontro tra grandi professionisti? La domanda è retorica e la risposta scontata: si può, eccome!

È accaduto al Nuovo Ristorante Ambrosiano Desío, all’interno dello stabilimento balneare Palazzo della Spiaggia, gestito da oltre cinquant’anni dalla Famiglia Lazzeri, a Marina di Pietrasanta, località Focette.

Non solo apertura di un nuovo Ristorante ma l’occasione per presentare il nuovo corso di tutto il complesso Palazzo della Spiaggia con il “passaggio” ufficiale di testimone dal dott. Franco Lazzeri  ai figli Laura ed Alessandro.

Tramonto dalla terrazza

“Laura ed Alessandro sono figli del Palazzo, più che miei sono figli di questa sabbia. In un momento di grandi cambiamenti epocali, loro le persone più adatte a recepirli ed apportare nuova bellezza ed energia magnetica in un contesto dove lo stare bene ne è la vera filosofia”.

Ed ecco che, entrando nel “nuovo Palazzo della Spiaggia” ti ritrovi coccolato nel Bar Phoenix, nome omaggio alle 23 palme ben recuperate, nei divani e poltrone adiacenti dove trascorrere in relax la vita di spiaggia.

P

Champagne

recisa Laura Lazzeri: “Affrontiamo questa stagione del cambiamento cercando di trovare un nuovo equilibrio con un carico emotivo importante perché in cuor nostro, sentiamo la responsabilità di dover far bene e cavalcare indenni quanto ereditato da più di mezzo secolo di attività”

- Laura, perché la scelta di questo nome, Ambrosiano Desío?

“Se le parole hanno un potere evocativo, queste riportano al suo significato etimologico più profondo. Ambrosia, ámbrotos, immortale. Il cibo che rendeva immortali gli dei e poi abbiamo recuperato il primo nome dello stabilimento balneare”.  

Andrea Mantovanelli e Matteo Mansi

Un nuovo concept, una rivoluzione nei colori, nell’immagine e una cura attenta dei dettagli, un ristorante di alto livello che abbina la sobria eleganza a un servizio di grande professionalità.

Uno dei piatti

E per la cena inaugurale Laura ed Alessandro si sono affidati allo chef Alchimista Andrea Mantovanelli, a Matteo Mansi tra le più importanti firme italiane della ristorazione francese, a Jean-François Bérard del ristorante René Sens La Cadière Costa Azzurra e Gabriele Canova, esperto sommelier, conoscitore di champagne.

Una cena a sei mani dove gli champagne scelti e serviti dal sommelier hanno chiuso un cerchio di grande equilibrio dai sapori ben definiti.

  • Giardino di gamberi viola, dressing alla mela verde, bergamotto e mandorla bianca di Noto in abbinamento a ROCHET-BOCART, Blanc des Blancs, Brut Premier Cru;
  • Grigliata di cipolla di Lucca in carbonara di mare in abbinamento a JEAN PHILIPPE TROUSSET, “absolue”, Nature (0 g/l), Pinot Noir 50%, Pinot Meunier 30%, Chardonnaj 20%;
  • Spaghetti , mandorla tostata, piquillos, aglio rosa, uova di salmone, grana padano in abbinamento a ROCHET-BOCART, Blanc des Noirs, Brut 100% Pinot Noir;
  • Risotto mantecato allo zenzero, rosmarino e parmigiano reggiano in abbinamento con JEAN PHILIPPE TROUSSET, Nuit Blanche, Pinot Noir 100%, Extra-Brut;
  • Il pesce di Jean-François Bérard in abbinamento con JEAN PHILIPPE TROUSSET. Millèsime 2015. Extra-Brut. 50% Pinot noir e 50% Chardonnay.
  • Pre-dessert con gintonic, cuore di lattuga, yoghurt, rapa rossa e cioccolato bianco;
  • Dessert al profumo di Chanel n° 5.
Il "pescato" dello chef francese

Tre Chef, un Sommelier, sette portate, sei champagne e i “quattro elementi in scena”:  Terra, Aria, Fuoco ed Acqua.

Champagne

Combinati secondo la vocazione “alchemica” dello Chef Mantovanelli che è riuscito a trasformare la materia in qualcosa che è andata oltre il piatto.

Difficile trovare parole nuove, diverse, per descrivere la magia e l’emozione provate in questa calda serata coincidente con il solstizio estivo. La terrazza ricca di magia, l’arenile dormiente e ben “pettinato” dal personale del Palazzo, il rumore del mare come sottofondo unico e speciale.

Esperienza decisamente fuori del comune. Così si è presentato alla sua “prima” l’Ambrosiano Desío, La novità della Riviera della Versilia estate 2022. Chapeau!

 

Urano Cupisti

 

 

 

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Thursday, 30 June 2022 21:47
© 2022 FlipNews All Rights Reserved