L'informazione non è un optional, ma è una delle condizioni essenziali dell'esistenza dell'umanità. La lotta per la sopravvivenza, biologica e sociale, è una lotta per ottenere informazioni.

NAPOLI E JUVENTUS PRENDONO IL LARGO

By Francesco Guzzardi January 28, 2018 10199

Grazie a un ruolino di marcia impressionante, Napoli e Juventus staccano il gruppone e, distanziate tra esse di un punto, continuano imperterrite la corsa verso il tricolore, perdono terreno la Lazio sconfitta dal Milan, l’Inter, fermato dalla Spal e la Roma, sconfitta in casa dalla Sampdoria, che grazie a questa impresa distacca il Milan e si conferma in piena corsa verso l’Europa, così come l’Udinese, che batte il Genoa e si piazza alle spalle del Milan. In fondo alla classifica, il Genoa viene di nuovo risucchiato nella lotta per non retrocedere dal Verona che vince contro la Fiorentina e dai pareggi di Spal, Crotone e Cagliari.

Straripante vittoria dell’Atalanta, la squadra di Gasperini espugna il campo del Sassuolo mettendo gli avversari alle corde dal primo all’ultimo minuto, una brutta sconfitta che interrompe bruscamente la serie positiva della squadra di Iachini. Reti di Masiello, Cristante e Freuler. Importante vittoria della Juventus in casa del Chievo grazie alla quale i bianconeri rimangono “incollati” alla capolista, la squadra di Allegri gioca al piccolo trotto e sblocca il risultato dopo che i locali sono rimasti in nove a causa di una doppia espulsione. Reti di Khedira e Higuain. Grazie alla vittoria sul Bologna, il Napoli rimane primo e tiene i bianconeri ancora dietro di se, i felsinei hanno tentato di rendere la vita difficile ai partenopei i quali, erano obbligati alla vittoria per non perdere la testa della classifica. Reti di M.baye, Mertens (2) e Palacio. Quarto pareggio consecutivo dell’Inter che in casa della Spal non riesce ad andare oltre al pareggio allontana dosi dalla testa della classifica, ottimo e meritato punti per la squadra di casa. Reti di Paloschi e Vicari. Il Torino rifila tre reti al Benevento nel primo tempo e nella ripresa gestisce “scolasticamente” la partita, resa facile anche dalla pochezza dell’avversario. Reti di Lago Falque Niang e Obi. Il Crotone ha provato a vincere fino all’ultimo secondo ma alla fine il pareggio contro il Cagliari è giusto ed equo. Reti di Trotta e Cigarini. Brutta e pesante sconfitta casalinga per la Fiorentina che contro il Verona esce con quattro reti sul groppone e il morale sotto i tacchi, per i veneti invece, tre preziosi punti che danno speranza alla corsa verso la salvezza. Reti di Gil Dias, Vukovic, Kean (2) e Ferrari. L’Udinese batte il Genoa al Ferraris e conquista la sesta vittoria targata Massimo Oddo che condanna alla sofferenza i rossoblù e rilancia in classifica proprio i friulani. Rete di Behrami. Il Milan batte a sorpresa la Lazio e compie un grosso passo in classifica verso la zona Uefa League, al contrario dei biancocelesti che invece perdono l’occasione di rimanere “vicini” al duo di testa. Reti di Cutrone, Bonaventura e Marusic. Colpo grosso della Sampdoria contro la Roma, la squadra di Giampaolo sbanca l’Olimpico grazie a un miglior gioco e un po di fortuna, che non guasta mai. Rete di Zapata.

Risultati

Sassuolo-Atalanta 0-3; Torino-Benevento 3-0; Napoli-Bologna 1-3; Crotone-Cagliari 1-1; Spal-Inter 1-1; Chievo-Juventus 0-2; Milan-Lazio 2-1; Roma-Sampdoria 0-1; Genoa-Udinese 0-1; Fiorentina-Verona 1-4.

Classifica

Napoli 57; Juventus 56; Lazio 46; Inter 44; Roma 41; Sampdoria 37; Milan 34; Atalanta 33; Udinese e Torino 32; Milan 31; Fiorentina 28; Bologna 27; Chievo e Sassuolo 22; Genoa e Cagliari 21; Crotone 19; Spal 17; Verona 16; Benevento 7.

Prossimo turno

Atalanta-Chievo; Inter-Crotone; Bologna-Fiorentina; Lazio-Genoa; Udinese-Milan; Benevento-Napoli; Verona-Napoli; Juventus-Sassuolo; Cagliari-Spal; Sampdoria-Torino.

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Monday, 29 January 2018 09:29
© 2022 FlipNews All Rights Reserved