L'informazione non è un optional, ma è una delle condizioni essenziali dell'esistenza dell'umanità. La lotta per la sopravvivenza, biologica e sociale, è una lotta per ottenere informazioni.

LA ZEBRA CORRE PIÙ DEL CIUCCIO

By Francesco Guzzardi March 12, 2018 9780

La Juventus continua a vincere e dopo una lunga rincorsa, anche grazie al pareggio del Napoli contro l’Inter, i bianconeri ora si trovano, di nuovo, in testa alla classifica, buon passo avanti del Milan che batte in extremis il Genoa e, superando in classifica la Sampdoria sconfitta e umiliata a Crotone, ora si trova in piena zona Europa League e a due passi dalla zona Champions. In fondo alla classifica la lotta si fa sempre più interessante: il Verona batte il Chievo e ora tallona pericolosamente Spal, Crotone e Sassuolo. Niente da fare per il Benevento che nonostante un bel gioco e tanta volontà, perde contro la Fiorentina e rimane fermo e ultimo con soli dieci punti a disposizione.

La Roma stenta un tempo ma nella ripresa riesce ad imporre il proprio gioco e avere la meglio sul Torino, da troppo tempo in crisi di punti. Reti di Manolas, De Rossi, Pellegrini. Nella stracittadina tra Verona e Chievo hanno avuto la meglio gli scaligeri che nonostante il nervosismo di entrambe le squadre, dovuto all’alta e importante posta in palio, si aggiudicano la gara grazie all’invenzione di un singolo. Rete di Caracciolo. La Fiorentina, che gioca col cuore infranto (e non solo lei) batte di misura il Benevento e onora al meglio il vivo ricordo di Davide Astori. Rete di Victor Hugo. L’Atalanta supera l’ostacolo Bologna e sale in classifica verso le posizioni Uefa, male i felsinei che hanno tamponato fico a pochi minuti dal termine senza cavare un ragno dal buco. Rete di M. de Roon. Ottima partita del Cagliari contro la Lazio, i sardi hanno giocato meglio degli avversari e avrebbero meritato l’intera posta ma una rete al novantacinquesimo regala un punto insperato ai bianco celesti. Reti di Pavoletti, Barella, Ceppitelli e Immobile. Netta vittoria del Crotone che batte la Sampdoria e conquista tre preziosi punti in chiave salvezza, brutta la gara dei doriani mai entrati in partita. Reti di Trotta (2), Stoian, Viviano (autorete) e Zapata. Un tempo per uno e fra Sassuolo e Spal che regala un punto ad entrambe, utile a fare un piccolo passo verso la salvezza. Reti di Babakar e Antenucci. Ennesima vittoria della Juventus che grazie ai suoi fuoriclasse riesce ad avere la meglio sull’Udinese, ancora in crisi di gioco e risultati. Reti di Dybala (2). Fra Genoa e Milan il pareggio sarebbe stato il pareggio più giusto ma un colpo di testa a tempo praticamente scaduto regala ai rossoneri tre punti che valgono oro e, molto probabilmente, un posto in Europa League. Rete di Andrè Silva. Per non farsi superare dalla Juventus, a Milano contro l’Inter il Napoli doveva assolutamente vincere ma al termine di una partita “spenta” il pareggio colloca i partenopei in seconda posizione e il morale sotto i tacchi.

Risultati

Bologna-Atalanta0-1; Fiorentina-Benevento 1-0; Verona-Chievo 1-0; Cagliari-Lazio 2-2; Genoa-Milan 0-1; Inter-Napoli 0-0; Crotone-Sampdoria 4-1; Sassuolo-Spal 1-1; Roma-Torino 3-0; Juventus-Udinese 2-0.

Classifica

Juventus 71; Napoli 70; Roma 56; Lazio 53; Inter 52; Milan 47; Sampdoria 44; Atalanta 41; Fiorentina 38; Torino 36; Udinese e Bologna 33; Genoa 31; Cagliari 26; Chievo 25; Sassuolo, Crotone e Spal 24; Verona 22; Benevento 10.

Prossimo turno

Verona-Atalanta; Lazio-Bologna; Benevento-Cagliari; Milan-Chievo; Torino-Fiorentina; Napoli-Genoa; Sampdoria-Inter; Spal-Juventus; Crotone-Roma; Udinese-Sassuolo.

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Monday, 12 March 2018 09:03
© 2022 FlipNews All Rights Reserved