L'informazione non è un optional, ma è una delle condizioni essenziali dell'esistenza dell'umanità. La lotta per la sopravvivenza, biologica e sociale, è una lotta per ottenere informazioni.

NEMMENO UNA SUPER SAMPDORIA FERMA “JUVE E VAR”

By Francesco Guzzardi December 30, 2018 5978

L’ultima giornata del girone di andata conferma la “disparità” che il Var distribuisce a destra e manca, facendo diventare una partita di calcio, novanta minuti di moviola e qualche “sprazzo” di partita. Nulla di invariato in testa alla classifica con la solita vittoria della Juventus e la “resistenza” del Napoli, si giocano un piazzamento in Europa Lazio, Roma, Sampdoria, Milan, Atalanta, Torino e Fiorentina, mentre in fondo alla classifica, fa “rumore” la prima vittoria stagionale del Chievo.  

 

La Juventus batte di misura la Sampdoria ma, ancora una volta, dovrebbe ringraziare la buona sorte, o chiamiamolo pure Var. I blucerchiati mettono in seria difficoltà i bianconeri per tutta la gara e solo la sfortuna non le ha permesso di tornare a Genova con almeno un punto. Reti di Ronaldo (2) e Quagliarella. Il Chievo conquista la sua vittoria stagionale e battendo di misura il Frosinone allunga la serie positiva e tiene accesa la fievole fiamma della salvezza. Rete di Giaccherini. L’Inter soffre a Empoli ma alla fine, grazie anche a un po di fortuna trova la rete della vittoria che ridà morale alla squadra, per i toscani invece, trattasi della quarta sconfitta consecutiva. Rete di Baldè. Nonostante il risultato senza reti, Genoa e Fiorentina hanno dato vita a una vivace gara dove solo la sorte non permesso alla palla di varcare la linea di porta di ambo le squadre. Lazio e Torino si spartiscono la posta al termine di una partita giocata a viso aperto, un punto che permette a entrambe di mantenere la buona posizione di classifica. Reti di Milinkovic-Savic e Belotti. Il Parma resiste solo un tempo e, contro la Roma, nella ripresa non riesce a contenere la pressione giallorossa che conquista meritata vittoria. Reti di Cristante e Under. Il Sassuolo subisce una goleada interna contro l’Atalanta e chiude nel peggiore dei modi l’anno, troppo forte il reparto difensivo degli orobici. Reti di Duncan (2), Ilicic (3), Zapata, Gomez e Mancini. Netta e rotonda vittoria dell’Udinese contro il Cagliari, apparso oggi sottotono e privo di idee. Reti di Pussetto e Behrami. Il Napoli batte in extremis il Bologna e rimane la seconda forza del campionato, i felsinei hanno sperato in un risultato positivo ma i partenopei ci hanno creduto fino in fondo. Reti di Milik (2), Mertens, Santander e Danilo. Il Milan ritrova la vittoria e, pur soffrendo, batte di rimonta il Bologna e si porta a meno un punto dalla zona Champions. Reti di Petagna, Castillejo e Higuain.

Risultati

Juventus-Sampdoria 2-1; Chievo-Frosinone 1-0; Empoli-Inter 0-1; Genoa-Fiorentina 0-0; Lazio-Torino 1-1; Parma-Roma 0-2; Sassuolo-Atalanta 2-6; Udinese-Cagliari 2-0; Napoli-Bologna 3-2; Milan-Spal 2-1

Classifica

Juventus 53; Napoli 44; Inter 39; Lazio 32; Milan 31; Roma 30; Sampdoria 29; Atalanta 28; Torino 27; Fiorentina 26; Sassuolo e Parma 25; Cagliari 23; Genoa 20; Udinese 18; Spal 17; Empoli 16; Bologna 13; Frosinone 10; Chievo (-3) 8

Prossimo turno

Roma-Torino; Udinese-Parma; Inter-Sassuolo; Frosinione-Atalanta; Spal-Bologna; Fiorentina-Sampdoria; Cagliari-Empoli; Napoli-Lazio; Juventus-Chievo; Genoa-Milan

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Sunday, 30 December 2018 15:06
© 2022 FlipNews All Rights Reserved