L'informazione non è un optional, ma è una delle condizioni essenziali dell'esistenza dell'umanità. La lotta per la sopravvivenza, biologica e sociale, è una lotta per ottenere informazioni.

LA JUVENTUS ALLUNGA E SALUTA

By Francesco Guzzardi February 11, 2019 5898

Troppo forte la Juventus o troppo deboli le altre non si sa (o forse si), rimane il fatto che i bianconeri allungano ulteriormente il vantaggio sulle inseguitrici e mettono una serissima ipoteca sulla vittoria finale, complice anche il Napoli che pareggia contro la Fiorentina, alle loro spalle spiccano il Milan, che batte il Cagliari e si piazza solitario in quarta posizione e, soprattutto, l’Atalanta, che supera la Spal e raggiunge in classifica Lazio e Roma. In fondo alla classifica il Frosinone batte la Sampdoria in trasferta e si riporta nel gruppo che lotta.  

Striminzita ma importante vittoria della Lazio contro l’Empoli, ancora in crisi di risultati e con una classifica complicata, buona la prova dei laziali che rimangono in piena corsa per la Champions. Rete di Caicedo (rig.). La goleada della Roma contro il Chievo serve a “blindare” la panchina di Di Francesco e rilanciare gli stessi nella parte alta della classifica, per i clivensi una sconfitta che li rilega sempre di più all’ultima posizione di classifica. Reti di El Shaarawy, Dzeko e Kolarov. La Fiorentina regge alla pressione del Napoli e riesce, soprattutto grazie al’estremo difensore oggi insuperabile, a strappare un pareggio che vale un piccolo passo verso la zona Uefa, i partenopei, invece, perdono l’occasione di avvicinare “ulteriormente” la capolista. L’Inter è sceso a Parma con la consapevolezza che solo una vittoria avrebbe scacciato la “paventata” crisi, facendo inoltre un importante passo avanti volto a consolidare la terza piazza. Rete di Martinez. Fra Bologna e Genoa regna la parità, infatti con la conduzione di un tempo per una e la consapevolezza che un punto veniva bene a muovere la classifica, il pareggio era “d’obbligo”. Reti di Destro e Lerager. La Sampdoria gioca (anzi non gioca proprio) la sua peggior partita della stagione e lascia tre punti al Frosinone il quale, ora come mai, ritorna in piena corsa per la salvezza. Rete di Ciofani. Importante e preziosa vittoria dell’Atalanta che batte di misura la Spal e conquista, seppur a pari merito, la quarta piazza della classifica. Reti di Ilicic, Zapata e Petagna. Rosicata vittoria del Torino a danno dell’Udinese, tre punti pesanti che permettono ai granata di fare un bel passo avanti in classifica. Rete di Aina. Netta e meritata vittoria della Juventus in quel di Sassuolo, la squadra di Allegri ritorna così alla vittoria e allunga di ben undici lunghezze dalla seconda. Reti di Khedira, E. Can e Ronaldo. Il Milan batte anche il Cagliari e si porta, alle spalle dell’Inter, in quarta posizione, la squadra di Gattuso ha sofferto ma alla lunga ha meritato la vittoria. Reti di Ceppitelli (aut.), Paqueta e Piatek.

Risultati

Lazio-Empoli 1-0; Chievo-Roma 0-3; Fiorentina-Napoli 0-0; Parma-Inter 0-1; Bologna-Genoa 1-1; Sampdoria-Frosinone 0-1; Atalanta-Spal 2-1; Torino-Udinese 1-0; Sassuolo-Juventus 0-3; Milan-Cagliari 3-0.

Classifica

Juventus 63; Napoli 52; Inter 43; Milan 39; Atalanta, Roma e Lazio 38; Torino 34; Sampdoria 33; Fiorentina 32; Sassuolo 30; Parma 29; Genoa 25; Cagliari 24; Spal 22; Udinese 19; Empoli e Bologna 18; Frosinone 16; Chievo (-3) 9

Prossimo turno

Juventus-Frosinone; Cagliari-Parma; Atalanta-Milan; Spal-Fiorentina; Udinese-Chievo; Genoa-Lazio; Empoli-Sassuolo; Inter-Sampdoria; Napoli-Torino; Roma-Bologna.

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Monday, 11 February 2019 07:29
© 2022 FlipNews All Rights Reserved