L'informazione non è un optional, ma è una delle condizioni essenziali dell'esistenza dell'umanità. La lotta per la sopravvivenza, biologica e sociale, è una lotta per ottenere informazioni.

ATALANTA STELLARE

By Franceco Guzzardi May 08, 2019 5992

Con lo scudetto alla Juventus ormai alle spalle e il Napoli che si laurea vice campione d’Italia, l’Atalanta è, fra coloro che lottano per conquistare un posto in Europa, la miglior squadra del momento e lo ribadisce andando a vincere in scioltezza e brillantezza addirittura in casa della Lazio, rimangono in lizza Roma, Inter, Milan e Torino. Retrocesse matematicamente in serie cadetta Chievo e Frosinone e saranno Empoli, Udinese, Genoa e Bologna a giocarsi l’ultimo posto fino all’ultima giornata.

Un Torino in cerca di punti “Champions” e in splendida forma, pareggia in trasferta contro una Juventus apparsa stanca e demotivata. Reti di Ronaldo e Lukic. La Spal umilia il Chievo sul proprio terreno e conquista tre punti che valgono una meritata salvezza e la certa retrocessione dei locali. Reti di Felipe; Floccari, Felipe e Kurtic. Fra Udinese e Inter posta troppo alta in palio per rischiare di perdere, mettiamoci pure una precaria forma di entrambe le compagini ed ecco confezionato un doppio zero che alla fine serve a entrambe. L’Empoli vince il derby toscano contro la Fiorentina e conquista tre punti i quali, visti anche i risultati delle altre squadre, molto probabilmente serviranno a poco, se non a sperare in un miracolo. Rete di Farias. La Lazio subisce una umiliante sconfitta in casa contro l’Atalanta, capace di passare in svantaggio e ribaltare alla grande il risultato, l’ennesima prova eccellente della squadra di Gasperini. Reti di Parolo, Zapata, Castagne e Wallace. Il Sassuolo, ormai salvo, subisce un doppio svantaggio casalingo in casa contro il Frosinone, che però si fa raggiungere sul pareggio e abbandona matematicamente la massima serie. Reti di Sammarco, Paganini, Ferrari e Boga. Rocambolesco e spettacolare spareggio fra Parma e Sampdoria, due squadre in forma che più nulla hanno ormai da chiedere a questo campionato. Reti di Gazzola, Kucka, Bastoni, Quagliarella (2) e Defrel. La Roma non trova la forza di battere il Genoa e perde importanti punti in chiave europea, punti invece che servono ai padroni di casa che, passo dopo passo, stanno raggiungendo la salvezza. Reti di Romero ed El Shaarawy. Il Napoli batte in Cagliari all’ultimo secondo di gioco e, al termine delle ovvie proteste dei sardi, conquista una vittoria che, a tre giornate dal termine blinda la seconda posizione di classifica. Reti di Mertens, Insigne e Pavoletti. Il Milan batte il Bologna e continua a coltivare molto concretamente il sogno di un piazzamento Champions, per i felsinei invece, una sconfitta che allunga la sofferenza. Reti di Suso, Borini e Destro.

Risultati

Juventus-Torino 1-1; Chievo-Spal 0-4; Udinese-Inter 0-0; Empoli-Fiorentina 1-0; Lazio-Atalanta 1-3; Sassuolo-Frosinone 2-2; Parma-Sampdoria 3-3; Genoa-Roma 1-1; Napoli-Cagliari 2-1; Milan-Bologna 2-1

Classifica

Juventus 89; Napoli 73; Inter 63; Atalanta; Milan e Roma 59; Torino 57; Lazio 55; Sampdoria 49; Spal e Sassuolo 42; Fiorentina e Cagliari 40; Parma 38; Bologna 37; Genoa 36; Udinese 34; Empoli 32; Frosinone 24; Chievo (-3) 15.

Prossimo turno

Atalanta-Genoa; Cagliari-Lazio; Fiorentina-Milan; Torino-Sassuolo; Sampdoria-Empoli; Frosinone-Udinese; Spal-Napoli; Roma-Juventus; Bolgna-Parma; Inter-Chievo.

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Tuesday, 07 May 2019 19:26
© 2022 FlipNews All Rights Reserved