L'informazione non è un optional, ma è una delle condizioni essenziali dell'esistenza dell'umanità. La lotta per la sopravvivenza, biologica e sociale, è una lotta per ottenere informazioni.

FRA INTER E JUVE SPUNTA LA LAZIO

By Francesco Guzzardi December 09, 2019 4789

Grazie alla settima vittoria consecutiva, la Lazio che batte nettamente la Juventus si porta ora a tre punti dai bianconeri e cinque dall’Inter capolista, Roma e Cagliari continuano a vincere e inseguono a pochi punti, AtalantaParmaNapoli e Torino si trovano in posizione tranquilla mentre in fondo alla classifica continuano a faticare SpalBresciaGenoa e Sampdoria, destinate a giocarsi fino all’ultima giornata una sofferta salvezza.

Inter e Roma si affrontano a viso aperto ma hanno la meglio le difese che non permettono di realizzare nemmeno una rete e chiudere sul doppio zero. L’Atalanta non si ferma più e battendo anche il Verona che, pur giocando una splendida partita è uscita sconfitta. Reti di Di Carmine (2), Malinovsky, Muriel e Djimsiti. Il Napoli soffre contro l’Udinese al Friuli ma alla fine riesce a ottenere un pareggio che poco serve alla classifica, talmente deficitaria che la vede, momentaneamente e pericolosamente, fuori dal giro “europeo”. Reti di Lasagna e Zielinski. Lazio e Juventus giocavano per confermare l’ottima forma e mantenere la serie positiva di risultati, ne è scaturita una partita molto combattuta e ricca di emozione che ha visto trionfare gli uomini di Inzaghi che ora sognano a occhi aperti. Reti di Ronaldo, Luiz Felipe, Milinkovic-Savic e Caicedo. Il Lecce prova a battere il Genoa ma i liguri oppongono una congrua resistenza e conquistano un meritato pari che muove la classifica per entrambe. Reti di Pandev, Criscito, Falco e Tabanelli. Fra Sassuolo e Cagliari il pari equilibrio di entrambe non ha permesso il prevalere di nessuno, quindi giusto il pareggio. Reti di Berardi, Djuricic, Joao Pedro e Ragatzu. Lo scontro salvezza fra Spal e Brescia ha visto prevalere gli ospiti che conquistano tre insperati punti che in chiave salvezza valgono il doppio. Rete di Balotelli. Torino e Fiorentina avevano entrambe bisogno di punti ma i padroni di casa, con un gol per tempo fermano la viola e raggiungono un tranquillo posto in classifica, Reti di Zaza, Ansaldi e Caceres. La Sampdoria fatica e perde in casa contro il Parma, che conquista tre punti che gli permettono di agganciare in classifica addirittura il Napoli, per i blucerchiati la conferma che sarà un anno molto complicato. Rete di Kucka. Il Bologna, contro il Milan, andava alla ricerca di punti salvezza ma a conquistare l’intera posta sono i rossoneri che ora si trovano in tranquilla posizione di classifica. Reti di Hernandez (aut.), Piatek, Hernandez, Bonaventura e Sansone.

Risultati

Atalanta-Verona 3-2; Bologna-Milan 2-3; Inter-Roma 0-0; Lazio-Juventus 3-1; Lecce-Genoa 2-2; Sampdoria-Parma 0-1; Sassuolo-Cagliari 2-2; Spal-Brescia 0-1; Torino-Fiorentina 2-1; Udinese-Napoli 1-1.

Classifica

Inter 38; Juventus 36; Lazio 33; Roma e Cagliari 29; Atalanta 28; Parma e Napoli 21; Torino e Milan 20; Verona 18; Fiorentina e Bologna 16; Sassuolo; Lecce e Udinese 15; Sampdoria 12; Genoa 11; Brescia 10; Spal 9.

Prossimo turno

Bologna-Atalanta; Brescia-Lecce; Cagliari-Lazio; Fiorentina-Inter; Genoa-Sampdoria; Verona-Torino; Juventus-Udinese; Milan-Sassuolo; Napoli-Parma; Roma-Spal

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Monday, 09 December 2019 14:42
© 2022 FlipNews All Rights Reserved