L'informazione non è un optional, ma è una delle condizioni essenziali dell'esistenza dell'umanità. La lotta per la sopravvivenza, biologica e sociale, è una lotta per ottenere informazioni.

MENTRE L’INTER AFFONDA JUVE E NAPOLI SI ALLONTANANO

By Francesco Guzzardi November 12, 2018 5929

I campioni d’Italia della Juventus battono il Milan grazie all’ennesima superlativa gara del proprio collettivo, sempre più cinico e convinto di essere “quasi imbattibile”, il Napoli rimane sulla scia grazie alla sofferta vittoria contro il Genoa, invece l’Inter affonda contro il Sassuolo e vede momentaneamente allontanarsi la testa della classifica. In ripresa anche Atalanta, Roma e Sassuolo. Il Chievo trova il primo punto dell’era Ventura il quale però, a sorpresa, a fine gara rassegna le dimissioni.

Il Frosinone non riesce a bissare la buona prove della partita precedente e contro la Fiorentina, grazie anche agli errori sottorete dei viola, strappano un pareggio che allunga la serie positiva. Reti di Pinamonti e Benassi. Il Parma vince a Torino grazie alla doppietta messa a segno nella prima mezz’ora, tre preziosi punti che permettono agli emiliani di agganciare in classifica proprio i granata. Reti di Baselli, Gervinho e Inglese. Importante vittoria del Napoli in casa del Genoa, la squadra di Ancelotti conquista la vittoria in extremis su un campo molto pesante e contro i padroni di casa che avrebbero meritato almeno il pareggio. Reti di Kouamè, Ruiz e Biraschi (autorete). Spal e Cagliari si spartiscono la posta eal termine di una partita giocata a viso aperto e piena di colpi di scena, un punto che serve a entrambe in chiave salvezza. Reti di Petagna, Antenucci, Pavoletti e Ionità. Meritata vittoria dell’Atalanta che conquista la quarta vittoria consecutiva contro l’Inter che arrivava da due mesi di risultati positivi e che oggi ha rischiato di tornare a Milano con almeno il doppio dei gol subiti. Reti di Hateboer, Mancini, Djimsiti, Gòmez e Icardi. Partita ricca di emozione quella disputata da Chievo e Bologna, bravi a giocarsi a viso aperto fino all’ultimo secondo della partita. Reti di Meggiorini, Obi, Santander e Orsolini. L’Empoli gioca meglio dell’Udinese e conquista tre importanti punti in chiave salvezza, obiettivo che col passare delle giornate sembra sempre più possibile, discorso inverso per i friulani che sono stati risucchiati al terzultimo posto. Reti di Reti di Zajc, Caputo, Pussetto e R. de Paul. La Roma batte nettamente la Sampdoria e si conferma squadra completa e concreta, ennesimo stop per la squadra di Gianpaolo che da qualche tempo fa una corsa all’indietro. Reti di Juan Jesus, Schick, El Shaarawy (2) e Defrel. Una rete per una sancisce il giusto pareggio fra Sassuolo e Lazio, che conquistano quel punto che serve a mantenerle in ottima posizione di classifica. Reti di Ferrari e Parolo. La Juventus batte a domicilio il Milan e mantiene invariata la distanza di sei punti da chi ora la insegue, la squadra bianconera, la squadra di Gattuso conferma la buona forma ma nulla può contro l’armata di Allegri. Reti di Mandzukic e Ronaldo.

 

Risultati

Frosinone-Fiorentina 1-1; Torino-Parma 1-2; Genoa-Napoli 1-2; Spal-Cagliari 2-2; Atalanta-Inter 4-1; Chievo-Bologna 2-2; Empoli-Udinese 2-1; Roma-Sampdoria 4-1; Sassuolo-Lazio 1-1; Milan-Juventus.

Classifica

Juventus 34; Napoli 28; Inter 25; Lazio 22; Milan 21; Roma e Sassuolo 19; Atalanta 18; Parma, Torino e Fiorentina 17; Sampdoria 15; Genoa e Cagliari 14; Spal 13; Bologna 10; Udinese ed Empoli 9 ; Frosinone 7; Chievo (-3) 0

Prossimo turno.

Udinese-Roma; Juventus-Spal; Inter-Frosinone; Parma-Sassuolo; Bologna-Fiorentina; Empoli-Atalanta; Napoli-Chievo; Lazio-Milan; Genoa-Sampdoria; Cagliari-Torino.

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Sunday, 11 November 2018 23:16
© 2022 FlipNews All Rights Reserved