L'informazione non è un optional, ma è una delle condizioni essenziali dell'esistenza dell'umanità. La lotta per la sopravvivenza, biologica e sociale, è una lotta per ottenere informazioni.

ALL’INTER DERBY E PRIMATO

By Francesco Guzzardi September 23, 2019 5273

L’Inter conquista la quarta vittoria consecutiva e rimane meritatamente in vetta alla classifica, vince anche la Juventus che la insegue ma i bianconeri paiono leggermente indietro rispetto i milanesi, bene anche Napoli, Bologna e Brescia che si trovano alle spalle delle fuggitive, trova la prima vittoria anche la Sampdoria e rimane a zero il Lecce, strapazzato oggi dai partenopei.

Nella prima frazione Cagliari e Genoa si studiano e stuzzica noma nella ripresa i sardi ingranano una marcia superiore e battono nettamente gli avversari, che hanno comunque ben figurato. Reti di Simeone, Zapata (aut.), Joao Pedro, Kouamè. Vittoria meritata del Brescia che espugna il campo dell’Udinese conquista la seconda vittoria in trasferta, punti pesanti in prospettiva salvezza. Rete di Romulo. La Juventus soffre anche in casa contro il Verona ma ai bianconeri riesce comunque di vincere e battere una squadra che avrebbe anche meritato il pareggio. Reti di Ramsey, Ronaldo e Veloso. L’Inter vince il derby contro un Milan ancora molto distante da una parvenza di forma, vittoria meritata dei neroazzurri che avrebbero potuto “dilagare”. Reti di Brozovic e Lukaku. Il Sassuolo torna felicemente alla vittoria con un rotondo tre a zero inflitto alla Spal, oggi apparsa spaesata e poco concentrata. Reti di Caputo (2) e Duncan. La Roma soffre a Bologna ma in extremis riesce a trovare quella vittoria tanto utile al morale e alla classifica, buona la prova de felsinei, oggi sfortunati. Rei di Sansone, Kolarov e Dzeko. Goleada del Napoli in casa del Lecce, che ha tentato di intimorire gli avversari senza ovviamente riuscirci. Reti di Mancosu, Llorente (2), Insigne e Fabian Ruiz. La Sampdoria conquista la prima vittoria della stagione a danno del Torino, partita giocata su un campo pesante e in equilibrio fino alla fine. Rete di Gabbiadini. La Fiorentina, in trasferta contro l’Atalanta era in doppio vantaggio a pochi minuti dal termine ma gli orobici, grazie a una impennata d’orgoglio trovano il pareggio a pochi secondi dal termine. Reti di Ilicic, Castagne, Chiesa e Ribery. La Lazio supera il Parma al termine di novanta minuti giocati all’insegna dell’esperienza, cosa di cui prevale nettamente la squadra di Simone Inzaghi. Reti di Immobile e Marusic.

Risultati

Atalanta-Fiorentina 2-2; Bologna-Roma 1-1; Cagliari-Genoa 3-1; Juventus-Verona 2-1; Lazio-Parma 2-0; Lecce-Napoli 1-4; Milan-Inter 0-2; Sampdoria-Torino 1-0; Sassuolo-Spal 3-0; Udinese-Brescia 0-1.

Classifica

Inter 12; Juventus 10; Napoli 9; Roma 8; Lazio, Bologna e Atalanta 7; Brescia, Cagliari, Sassuolo, Milan e Torino 6; Fiorentina, Genoa e Verona 4; Parma, Sampdoria, Spal, Lecce e Udinese 3; Fiorentina 2; Lecce 0

Prossimo turno

Brescia-Juventus; Fiorentina-Sampdoria; Genoa-Bologna; Verona-Udinese; Inter-Lazio; Napoli-Cagliari; Parma-Sassuolo; Roma-Atalanta; Spal-Lecce; Torino-Milan

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Monday, 23 September 2019 14:59
© 2022 FlipNews All Rights Reserved